Test tricolori e mondiali al Castellarano Cross Valley

Oggi 21 febbraio è stata una giornata di test e allenamenti speciali al Crossodromo Comunale “Città di Castellarano”. A calcare il tracciato nazionale gestito dal Moto Club Castellarano in questo special day, a porte chiuse, diversi piloti internazionali ma anche la squadra della sezione giovanile della Polizia di Stato con il suo gruppo Fiamme Oro. Tra i piloti internazionali che hanno fatto un allenamento privato al mattino, il tre volte campione del mondo Alessio Chiodi, il plurititolato del motocross italiano neo pilota Ducati ovvero Alessandro Lupino, la giovane olandese Lotte Van Drunen terza al mondiale MX Femminile lo scorso anno e altro giovane italiano Morgan Bennati prossimo al debutto mondiale. Una sessione di allenamenti in vista dei propri campionati, con Alessandro Lupino che in sella alla Ducati MX450 oltre ad allenarsi ha portato avanti lo sviluppo con i suoi tecnici, Alessio Chiodi in versione pilota ed istruttore a dispensare consigli con la Van Drunen e Bennati ad apprendere. A seguire nel primo pomeriggio è stata la formazione dei giovanissimi facenti parte il Gruppo Sportivo Fiamme Oro, capitanata dal poliziotto bolognese Christian Ravaglia quale istruttore, a dare vita alla loro giornata di test d’allenamento. Una squadra questa composta da 10 giovanissimi che saranno al via del campionato italiano motocross Junior nelle varie cilindrate, che è stata seguita nell’occasione dal campione Alessandro Lupino, pilota anch’esso delle Fiamme Oro. Tra i componenti di questa sezione giovanile del gruppo sportivo della Polizia di Stato anche il reggiano Daniele Ferrari e il modenese Mattia Giovanelli, oltre ai vari Giacomo Milani, Paolo Martorano, Brando Danesi, Mattia Vertua, Luigi Perrotti, Pietro Piraccini e i fratelli Francesco e Paolo Bellei. A seguire la lezione condotta dal duo Ravaglia e Lupino, anche il giovane olandese Floris Gibben e il nostro giovanissimo Leonardo Balestri.