Spettacolare il weekend con l’Italiano Motocross Junior a Castellarano

Questo fine settimana al Crossodromo Comunale Città di Castellarano è andato in scena la selettiva Nord Est del Campionato Italiano Motocross Junior FMI dove 152 giovani piloti hanno dato vita a gare spettacolari. Ad organizzare il Moto Club Castellarano alla sua gara d’apertura di questo 2024. Una due giorni con i piloti arrivati da Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli, Marche ed Umbria, scattata sabato con prove e qualifiche delle classi 65 per Debuttanti e Cadetti, le 85 per Junior e Senior, oltre alla 125 Junior degli under 17. A fine giornata i migliori crono sui 1900 metri del tracciato preparato al meglio sono arrivati: dal friulano Jeremy Aiello per i Debuttanti, dal croato Roko Ivandic tra i Cadetti, dal modenese Mattia Giovanelli nella 85 Junior, al veneto Michele Piccoli la 85 Senior e dal bolognese Nicolò Alvisi per la 125cc. A seguire le prime finali del gruppo B della 125 andata al veneto Gregorio Bisori, quella della 65 Cadetti dominata da Roko Ivandic e quella dei Debuttanti vinta dal romagnolo Pietro Piraccini. Le corse poi sono ripartite domenica con le gare finali che hanno assegnato le assolute e i pass per continuare la corsa a questi titoli tricolori del motocross  dei giovani dagli 8 ai 17 anni. Una domenica iniziata dalla seconda finale della 125 gruppo B vinta dal nostro portacolori Thomas Rossi che con il 3° del sabato ha così vinto la gara degli esclusi dai migliori 40. Poi i migliori hanno acceso le micce della classe 125 con il trentino Francesco Bellei subito vincente sul bolognese Nicolò Alvisi e 3° il veneto Alessandro Gaspari. Buona prestazione del nostro portacolori Giovanni Ciampi 11° al traguardo. A seguire la prima finale della 85 Senior dove i veneti David Cracco e Michele Piccoli hanno messo tutti alle spalle. Altra prima finale è stata quella della 85 Junior dove ad imporsi è stato il parmense Patrick Manfredotti davanti al poleman Mattia Giovanelli e al friulano Svit Vizintin.  La mattinata si è conclusa con le seconde  finali delle 65cc, dove tra i Cadetti è stata un’altra vittoria di Roko Ivandic mentre la Debuttanti è andata a Jeremy Aiello con l’assoluta a Pietro Piraccini. Giusto il tempo per resettare il tracciato e lo spettacolo è ripartito con la gara due della 125 dove si è imposto Alessandro Gaspari con in scia e Francesco Bellei mentre il nostro Giovanni Ciampi 12° ottiene il pass per le prossime finali.  Al veneto Gaspari la manche ma al trentino Bellei l’assoluta. Seconda corsa anche per la 85 Senior dove David Cracco ha replicato la vittoria di gara uno vincendo così anche l’assoluta. Infine la gara delle 85 Junior questa volta andata a Mattia Giovanelli così vincente anche dell’assoluta. In questa anche il nostro pilota Alessandro Meglioli al 24° finale. A concludere questa due giorni al Castellarano Cross Valley, guidata dal presidente Mirco Tincani,  le premiazioni alla presenza dei massimi responsabili dell’attivita giovanile per la FMI, oltre alla amministrazione comunale guidata dal vice sindaco Cassandra Bartolini.